Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2020

SONO STATA UNA RAGAZZA NEL ROSETO di Mariangela Gualtieri

C'è in me una sete assoluta di amore che va oltre il dolore che non teme nemmeno la morte. SONO STATA UNA RAGAZZA NEL ROSETO Sono stata una ragazza nel roseto una ninfa. Quasi fantasma che stava scomparendo sono stata una ragazza di sedici anni distesa. Ho attraversato il deserto rapidamente, quasi volando, una statua di pietra del Budda dormiente, un Budda di cenere sono stata. Una donna appesa. Sono stata un uomo duro e forzuto. Una eccentrica con un pesce in bocca e poi il bambino dell'imperatore del giardino orientale. Un albero forse. Un topo. Un elefante una lepre. Sono stata campo di battaglia e una preghiera. Un papavero. Un intero pianeta. Forse una stella un lago. Acqua sono stata, questo lo so. Sono stata acqua e vento. Una pioggia su qualcosa che ero stata tempo addietro. Un giuramento. Un'attesa. La corsa della gazzella. E proiettile sono stata, freccia perfetta scagliata, catacomba. Un credo - un lamento. Un bastimento fra

NOCE DI PACE di Mariastefania

NOCE DI PACE Noce di pace e pazienza I cani continuano ad essere addestrati alla caccia Gli uomini a vociare, vociare, fare rumore, sporcare Artigli rapaci persino dentro l'acqua che scorre Scomoda la terra per loro senza carezze Prego il canto antico solitario che sciolga il nodo alla gola che liberi, sollevi sollevi la terra sotto tortura ficcata nel nero fino al fianco tra insetti e catene sudore lacrime Che diventi di nuovo buccia di vita morbido mallo 21 giugno 2020

ROGO di Mariastefania

"Cavallo" di Zdzislaw Beksinski ROGO Potete bruciarmi e bruciarmi rinchiudermi tra ragnatele e bava sopra una terra cava, vuota d'eco Non mi avrete non mi avrete mai mi avrete Oscillerò mi accarezzerò i capelli come raggi di sole troverò il varco verde troverò il varco sempre lo troverò 31 maggio 2020 "Dibujos" di Victoria Francés (particolare)